Come trasformare la passione per i viaggi in un lavoro

In questa intervista vi spieghiamo come trasformare la passione per i viaggi in un lavoro. Un sogno di molti, una realtà per Fabio Albanese. Impiegato part time nella Grande Distribuzione Organizzata e consulente di viaggio online per Evolution Travel, Fabio riesce tranquillamente a gestire i suoi due lavori, grazie alla flessibilità offerta dal network di viaggi. 

I suoi progetti futuri? 

Far crescere il Portale Messico di cui sono lo Specialista per Evolution Travel, aumentando il numero di proposte e soluzioni per i miei clienti e andare a vivere alle Canarie, facendo il consulente di viaggi online a tempo pieno”.

 

Piacere di conoscerti Fabio, raccontaci un po' di cosa ti occupi nella vita.

Sono impiegato part time nella Grande Distribuzione Organizzata.

Come trasformare la passione per i viaggi in un lavoro

 

Come trasformare la passione per i viaggi in un lavoro

 

Quando è iniziata la tua avventura professionale in Evolution Travel?

La mia collaborazione professionale è iniziata a fine 2013. Nel 2011 sono stato in viaggio negli Usa e in quell’occasione ho conosciuto una coppia che lavorava come consulenti di viaggio. Nel 2013, dopo aver lavorato 8 anni come caporeparto in un centro commerciale, nel reparto elettronico, cominciai a riscontrare alcuni problemi sul posto di lavoro. Avendo una profonda passione per i viaggi, pensai di poter essere utile a coloro che volevano fare un viaggio. Tramite facebook ricontattai la coppia che avevo conosciuto negli Usa e loro mi consigliarono il sito di Evolution Travel. Feci un colloquio in sede e da quel momento in poi è iniziata la mia collaborazione con il network. Inizialmente lavoravo solo nella fascia serale, dalle 19.30 alle 22.30. Contattavo i clienti e preparavo i preventivi. Durante gli ultimi due anni, invece, grazie ad un’attività part-time, ho la possibilità di dedicare mezza giornata alla mia attività di consulente di viaggi.

 

Entrambe le tue attività sono abbastanza impegnative. In che modo riesci a gestirle?

Ho sempre il mattino o il pomeriggio libero, quindi, con una buona organizzazione, riesco a gestire il lavoro di consulenza online, lavorando il mattino dalle 9 alle 13 e la sera dopo le 20.30, oppure dalle 14.30 alle 22.30.

 

Quali sono le zone del mondo di cui ti occupi per Evolution Travel?

Seguo da alcuni anni la destinazione Caraibi, in particolar modo Cuba e il Messico, dove sono stato personalmente nel 2015. Sono le zone che amo di più. Ho anche pubblicato delle mie proposte di viaggio di gruppo in inglese per l’Australia, terra che ho visitato nel 2012 e di cui mi sono innamorato. Mi sono specializzato anche in Seychelles, Mauritius, Cina, Argentina, Stati Uniti, Russia oltre a moltissimi Paesi in Europa e non solo nel bacino del Mediterraneo. Grazie alla formazione continua e al confronto con i colleghi di Evolution Travel, riesco anche a realizzare viaggi in zone che conosco meno. Dalla mia esperienza mi sono reso conto però, che riesco a vendere i pacchetti che mi sono più vicini.

 

Come si svolge una tua giornata tipo?

Inizio con l’inserimento delle nuove richieste dei clienti, che inizio a contattare via telefono o mail, dopo aver fatto una quotazione di massima per la soluzione che mi hanno richiesto. Dopodiché, contatto i migliori Tour Operator per la creazione della soluzione “su misura” per il cliente, che ricontatterò dopo alcuni giorni per un riscontro della proposta che gli ho inviato.

 

Mi hai anche detto che corri in bici. Praticamente un terzo lavoro…

Si infatti, “macino” quasi 10000 km l’anno per allenarmi per le granfondo. Pochi mesi fa, ho concluso la quinta Coppa Piemonte consecutiva.

 

Quali sono gli aspetti positivi del lavorare per Evolution Travel?

La possibilità di imparare un lavoro molto stimolante, valorizzante e dinamico, senza necessariamente avere un’esperienza precedente nel settore del turismo, grazie al supporto della sede per tutta la parte amministrativa e delle competenze dei colleghi del network per la parte di conoscenza delle destinazioni e dei migliori Tour Operator che le vendono. C’è inoltre la possibilità di creare e proporre dei pacchetti di viaggio organizzati personalmente o dai Tour Operator, su destinazioni/tematiche che si conoscono personalmente.

 

Quali sono le soddisfazioni che ne derivano?

Le soddisfazioni sono molte e differenti, in primis la capacità di riuscire a vendere al telefono, senza aver modo di usare altri elementi oltre alla propria voce. Il rapporto di fiducia e di confidenza che si crea con i clienti repeaters. L’essere riconosciuto ed apprezzato all’interno del network come una persona valida e competente e la possibilità di realizzare il proprio progetto nel settore dei viaggi. Visitare l’Australia richiede molto tempo e denaro. Quando ci sono andato per tre settimane, sono riuscito a contenere i costi. Ho dormito negli ostelli, ho dormito in camere comuni, perché in ogni zona che ho visitato partecipavo ad un vero e proprio viaggio di gruppo, stile scout. Ci siamo spostati con un pulmino, a cui era collegato una roulotte, in cui c’erano stoviglie e valigie e cibo. Così avevamo l’opportunità di cucinare i pasti da noi. Quello che vorrei proporre quindi, è la possibilità di visitare l’Australia, senza grandi somme a propria disposizione, ma solo per il piacere di visitarla. Io dalla costa ovest alla costa est, passando per il nord e la barriera corallina, ho speso 6mila euro, contro i quasi 9 mila che propongono i tour operator.

 

Quali sono i passi che compi per organizzare un viaggio su misura, differente per ogni cliente?

Cerco di capire le esigenze del cliente, facendogli tutte le domande necessarie, cercando di spiegargli le differenti alternative già al telefono. Successivamente costruisco la vacanza, sulla base delle mie numerose e differenti esperienze di viaggio, come se la dovessi fare io.

 

Quali sono i tuoi sogni nel cassetto?

Far crescere il mio “Portale Mexico”, aumentando il numero di proposte e soluzioni per i miei clienti e andare a vivere alle Canarie, facendo il consulente di viaggi online a tempo pieno.

 

 

Ti piacerebbe scoprire come funziona il mestiere del Consulente di viaggi online?

Scarica gratis la Guida Introduttiva!

 

 

Vuoi conoscere Fabio?

Ecco la sua pagina Facebook e il suo sito di viaggi e vacanze

 



 

Ebook "Come ho affrontato il trasferimento all'estero"

EazyLondon

admin@viviallestero.com Parlano di Noi - Viviallestero.com Chi Siamo - Viviallestero.com Trattamento Dati

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Acquista una SIM Card inglese dall'Italia

Le ultime offerte di lavoro per italiani all'estero

Interviste agli italiani all'estero Richiedi il tuo rimborso delle tasse

Trova gli hotel più economici

Guarda la mia intervista su Rai Italia

Guarda l'intervista di Stefano Piergiovanni su Rai Italia

Guarda la mia intervista su Rai2

Guarda l'intervista di Stefano Piergiovanni su Rai2

Guarda la mia intervista su SkyTg24

Guarda l'intervista di Stefano Piergiovanni su SkyTg24 Economia

Attività all'estero

Le migliori scuole di lingua all'estero Studia le lingue straniere online e gratis